TEACHERS & RESEARCHERS

Silvia Vacirca

20210629_173548.jpeg

Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di studi umanistici e del patrimonio culturale dell’Università degli Studi di Udine

Silvia Vacirca

Silvia Vacirca è Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di studi umanistici e del patrimonio culturale dell’Università degli Studi di Udine nell’ambito del progetto “F-actor. Forme dell’attorialità mediale contemporanea. Formazione, professionalizzazione, discorsi sociali in Italia (2000-2020)”.

Nel 2010 ha conseguito il dottorato di ricerca in “Studi teatrali e cinematografici” presso l’Università di Bologna. Nel 2021 ha conseguito un secondo dottorato di ricerca in “Storia dell’Europa” presso l’Università Sapienza di Roma con una tesi dal titolo “Bellezza” italiana: il nuovo codice dell’eleganza femminile tra moda, costume e stile di vita dal 1940 al 1945.

Per diversi anni ha insegnato “Fashion & Media” presso la Richmond University, Roma, lavorando occasionalmente anche come consulente televisivo. Ha insegnato “Clothes on Film” presso il Dipartimento di Storia, Antropologia, Religioni, Arti, Spettacolo dell’Università Sapienza di Roma, nonché “Moda e costume” e “Forme e linguaggi della moda” presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Torino.

Ha scritto saggi e recensioni per varie riviste, tra cui Fashion, Film & Consumption Journal, ZoneModa Journal, Cinergie, Harper's Bazaar Italia e Hunter Fashion Magazine.

Nel 2009 è stata Research Fellow presso la Brown University, Providence, Rhode Island e ha frequentato il seminario di studi “Città e Cinema” del Prof. Dietrich Neumann presso la Yale School of Architecture, New Haven, Connecticut.

Nel 2012 la sua traduzione dall’inglese all’italiano di Storytelling. Forme del racconto tra cinema e televisione di Kristin Thompson ha vinto il Premio Limina come miglior traduzione dell’anno in studi cinematografici.